Home‎ > ‎Novità‎ > ‎

Tecnologia Cent@uro, cos'è?

pubblicato 28 set 2010, 03:53 da Shady El mouine
In Italia ci sono molte centrali operative di sorveglianza e Sicurezza.
Hanno necessità di soluzioni di sicurezza che abbiano le seguenti caratteristiche:

Serratura Hasp & Lock saldabile

- non eccessivamente costose 
- semplici da implementare
- affidabili nel tempo.

Le centrali operative necessitano di questi sistemi per poter monitorare le porte delle casse mobili, container e furgonati.

Alcuni produttori di sistemi di sicurezza, come la nostra, hanno usato inserire un microinterruttore sulle serrature, collegandolo poi tramite un cavo alla cabina dell'automezzo, dove è presente il sistema satellitare.

Questa soluzione, apparentemente semplice, potrebbe essere inefficace nel tempo.
Le motivazioni di questa affermazione?
Beh, si possono riassumere in:
- è necessario fermare il mezzo, per stendere i cavi, ma questo ha un costo occulto detto costo del fermo automezzo, un costo dell'autotrasportatore, inoltre è difficile da gestire e programmare;

Tecnologia Cent@uro

- il costo di manodopera per stendere i cavi è alquanto alto, poiché oltre al costo del materiale, l'operazione richiederebbe almeno 3 o 4 ore per un lavoro ben fatto;
- una volta stesi i cavi, questi si possono tranciare, ponticellare, ecc, se intercettati da malintenzionati.

Ecco che abbiamo trovato una soluzione e l'abbiamo chiamata Tecnologia Cent@uro, ed abbiamo presentato domanda di Brevetto.

La soluzione prevede l'installazione di:
- un antifurto / serratura speciale sui portelloni dell'automezzo o del container/cassa mobile;
- una serratura speciale con microinterruttore a bordo automezzo.

Come può questo risolvere la problematica?
E' necessario dire che la serratura dei portelloni e quella a bordo cabina hanno la stessa medesima chiave.
Su uno dei due lati della chiave è intagliato il codice della serratura sui portelloni posteriori, mentre sul secondo lato è intagliato il codice della serratura a bordo cabina.
La serratura sui portelloni posteriori protegge da accessi indesiderati, furto merce, mentre la serratura a bordo cabina, collegata al sistema satellitare, da al sistema satellitare lo status della chiave, se è inserita o meno.

Hasp & Lock installabile


In pratica, quando viene caricata la merce sul mezzo, chiusi i portelloni e chiusa la serratura di sicurezza a chiave, l'autista dovrà andare a bordo cabina, inserire la chiave nella serratura di bordo cabina e girarla.
A questo punto, il sistema satellitare rileva l'impulso del microinterruttore interno e registra:
- luogo
- data
- ora
L'autista potrà quindi iniziare il viaggio di consegna delle merci.

Se durante il viaggio, lui o altri, tenterà di prelevare la chiave per aprire i portelloni posteriori, il sistema registrerà l'evento, con luogo, data e ora, e se ciò è avvenuto in un luogo non autorizzato, rimarrà il dato nel sistema.

Se la centrale operativa vuole monitorare costantemente lo status della chiave, potrà inserire un algoritmo che la avviserà di quanto stia avvenendo.

La Tecnologia Cent@uro è applicabile su tutti i prodotti trattati dalla ASI®.